Showing posts with label utility. Show all posts
Showing posts with label utility. Show all posts

23/04/2010

Any language translator tool for Lotus Notes mail?

I'm doing some simple coding to translate mail memo text using Google Translate... it works but I'm not happy with:
  • Google translation quality is not always the best
  • getting the translation by parsing a web page output is really cheap

I also found some scripts and projects on openNTF but the coding technique is the same as mine...


Is there's any commercial product for Lotus Notes to translate memos from/to several languages, using some real API, providing a good translation and possibly keeping the original memo formatting? (including tables..)

11/10/2007

Avete a che fare con le code !?

Lo so, è un colpo basso, ci sono code e code ;-)
queue: fare la fila, cioè la coda
tail: coda, estremità

Vi sarà capitato sicuramente di consultare i file di log testuali prodotti da diversi software, con un'infinità di stringhe messe in coda al file per aiutare il sistemista a capire la causa di un particolare problema...

In Unix/Linux ci si avvale di un comando molto utile chiamato tail :
in poche parole, il comando permette di visualizzare un file (di log) non dall'inizio (come capita di solito) ma direttamente dalle informazioni più recenti, cioè dalla fine del file:
si ottiene così una sorta di "finestra console", con scrolling automatico del testo verso l'alto.

Vabbè Unix/Linux, ma in Windows abbiamo un tool simile al tail?
Ma certo! Tail for Win32

Ecco alcune sue features del sw (in inglese):
  • Watch multiple files in realtime: comodo

  • Detect keyword matches, and highlight occurences: molto utile per particolari parole

  • Send mail notifications on keyword matches by SMTP or MAPI:
    cavolo, così torno in ufficio ad affrontare il problema ;-)

  • Plugin architecture allows you to write specialised handlers:
    bello!

  • Can process files of any size on all types of drive (local or networked):
    ma non bastava il notepad ;-)

Io ho usato Tail for Win32 soprattutto installando e configurando Workplace Services Express (windows), e l'ho trovato subito molto utile.


NOTA
A proposito, molte utilities del mondo Unix/Linux sono state "portate" nel mondo Windows (win32): ci sono delle cose interessanti, a patto di dimenticare per un attimo il mouse ;-)
per es. GnuWin32

28/06/2007

Il doping fa bene al Designer!

Durante l'ILUG 2007 (ne perlerò meglio in un altro post..) ho visitato l'area degli sponsors a caccia di soluzioni interessanti... e di gadgets!

Fra i vari sponsors/espositori ho visitato anche la TeamStudio, azienda che sviluppa tools utilissimi per i programmatori Lotus Notes (check-in/check-out, auditing e confronti di elementi di design, ecc.), soprattutto per gruppi di persone che lavorano a grossi progetti.

Mentre mi guardavo in giro (con una guinness) mi sono ricordato che la TeamStudio mette a disposizione sul loro sito web almeno un paio di tools gratuiti che reputo molto interessanti per i programmatori.

Lo sappiamo tutti, l'editor del Designer di Notes è proprio scarno, anche nella R8 pare non ci siano molte novità...

Ma voci di corridoio (insiders) dicono che IBM stia sviluppando un "vero editor" LotusScript/Java in Eclipse: gestione delle classi, auto-completamento intelligente, ecc. ecc.

In attesa di vedere questo nuovo editor (quando?), ecco alcuni tools gratuiti che facilitano la vita di noi programmatori, entrambi offerti da TeamStudio:

1) lsgoto :
permette al programmatore LS di spostarsi velocemente su uno specifico numero di riga dell'editor, pigiando il famoso Control+G e impostando il numero di riga desiderato (restituito anche dalla variabile Erl)

2) Script Browser :
Ok, il programmatore LS può già sviluppare programmi utilizzando il concetto di Classe, ma che fatica immane senza aiuti significativi dall'editor del codice!
Script Browser estende l'editor in modo intelligente per ottenere una gestione più organizzata delle classi, visualizzando metodi e proprietà, relazioni di eredità fra classi, e per spostarsi velocemente fra le classi stesse.

Si può vivere senza sviluppare delle classi?
Certo, molte persone le usano ma non sanno come sviluppare Classi nuove:
vi assicuro che con l'avvento dei Web Services non se ne può fare a meno.
Nella R7 è possibile trasformare una classe LS in un Web Service, utilizzabile da "consumers" esterni (scritti anche in altri linguaggi).
Nella R8 accade anche l'opposto: il programmatore scarica da Internet la definizione di un Web Service (per es. fornito da Google), cioè un file di testo con estensione . WSDL, e il Designer R8 "legge" la definizione stessa è si preoccupa di creare una classe LS (con metodi/proprietà ad hoc) in una script library: quest'ultima libreria, utilizzabile dai nostri Agents, permette di richiamare il/i Web Service remoti rispettando le chiamate definite dallo sviluppatore del Web Service stesso (in un file .WSDL).

Voi usate qualche tool particolare per avere una vita più facile? ;-)
(non è ammesso rispondere Notepad di Windows...)


25/06/2007

Gesti utili / Useful gestures

(English version)


ITALIAN

Il mio browser preferito è Firefox (senza pregiudizi nei confronti di MS Internet Explorer 7).
Apprezzo soprattutto i molti add-ons disponibili per estendere le sue funzionalità.

"All-in-one Gestures" è il mio preferito perchè mi permette di utilizzare alcune funzioni comuni di Firefox semplicemente operando con il mouse, senza mettere le mani sulla tastiera.
Io utilizzo 4 funzioni: pagina indietro, pagina avanti, vai in cima alla pagina corrente, vai in fondo alla pagina corrente.

Sono così abituato bene che alcune volte mi sono sorpreso di muovere il mouse in un certo modo anche FUORI dal browser! (per es. nel File Explorer di Microsoft).

Allora mi sono chiesto: "esiste una utility che mi permetta di utilizzare le gestures anche al fuori di Firefox?"
Tempo di aprire Google ed ecco la sorpresa:
StrokeIt :l'ultima release è di febbraio 2005, ma vi assicuro che è spettacolare.

Il programma è corredato da una configurazione specifica per tanti applicativi comuni, ma la cosa forte è quella di poter creare configurazioni ad hoc per qualsiasi software.
Io per esempio ho creato una piccola configurazione per Lotus Notes client R7 e R8:
vai in cima all'elenco messaggi, vai in fondo all'elenco messaggi (utile per es. per saltare all'inizio della Inbox).

Il principio su cui si basa StrokeIt è semplice e geniale:
- un applicativo può essere identificato da un eseguibile .exe, oppure una "classname window" oppure una "window title"
- alla gesture specifica (es. movimento da sinistra a destra del mouse , premendo contemporaneamente il tasto destro dello stesso), posso abbinare uno o più caratteri che vengono riconosciuti dall'applicazione specifica o da Windows (es. ALT+RIGHT di tastiera solitamente corrisponde a "pagina successiva" )

Buon diverimento!


vedi anche:
Wikipedia: http://en.wikipedia.org/wiki/Mouse_gestures



ENGLISH (please report any mistake found in my English ;-) )


My favourite Internet browser is Firefox (no prejudices for MS Internet Explorer 7).
Above all I like all the available add-ons that extend the browser features.

"All-in-one Gestures" is my favourite one because I can mimic some common Firefox operations, just using the mouse without using my hands on the keyboard or pressing any buttons on the screen.

For example I always use 4 basic operations: back page, next page, top of page, bottom of current page.
I'm so accustomed to it that sometimes I'm surprised to use mouse gestures even outside Firefox!

So yesterday I asked myself:
"Is there any tool that will perform mouse gestures even outside Firefox?"
I asked the "genie" of Google and the answer was:
StrokeIt : last release was in February 2005, but I guarantee that it is cool!

The software is full of preset configurations for several popular applications, but the cool thing is that you can make custom configuration for any software. I created one simple configuration even for Lotus Notes client R8 and R7: top of the message list, bottom of the message list (eg. useful to move inside any folder in the mailbox)

The principle of StrokeIt is simple but really cool:
- any application can be identified by an executale .exe, or a "window classname" or a "window title"
- for any specific gesture (es. from left to right mouse gesture), you can set any characters that can be understood by the specific application or by Windows (eg. ALT+RIGHT from the keyboard usually, means "next page" )

Have fun!


also see:
Wikipedia: http://en.wikipedia.org/wiki/Mouse_gestures